PerBacco! che festa: in 50mila celebrano il vino
SME
Festa locale, successo totale TI-PRESS/PABLO GIANINAZZI

La voce di Felice Zanetti è improvvisamente coperta dalle note di una bandella. «Sono in Piazza Nosetto, c’è ancora molta gente. È... – “Grandeee presidenteee!” gli urla qualcuno nel cellulare –... bellissimo». L’ambiente par proprio di capire che sia mica male. E mica male dev’essere stato durante tutta la festa «che celebra la cultura del vino, come legame tra gente e territorio. Da giovedì a ieri PerBacco! ha portato in città circa 50mila persone; 10mila più dell’anno scorso». Complici belle giornate e dolci serate, ma – è convinto il presidente del Comitato d’organizzazione – molto merito va «al valore di un evento di qualità: volutamente a carattere locale e a misura d’uomo. In tre edizioni PerBacco! ha saputo diventare una piazza aperta a tutto il Ticino. Molte, infatti, le persone da fuori i confini bellinzonesi». Un ulteriore motivo di orgoglio, tiene ad aggiungere Zanetti, è, «fin dall’esordio, il grande senso di civiltà; tanto che non si sono mai verificati problemi». Il successo di pubblico fa il paio con l’aumento di vendite delle oltre 100 etichette proposte dalle 29 cantine presenti. «Un dato importante soprattutto per loro, che così possono far conoscere i propri prodotti».

Attachments:
Download this file (article17.pdf)article17.pdf[ ]83 kB

Sponsor Principali:

 

 

 

 

 

 

 

Partner manifestazione:

 

Sponsor Tecnici:

 

 

 

 

Sponsor Istituzionali:

 

Go to top