NomeCrüdell

Vino: Bianco Barricato

Uva: Chardonnay, Sauvignon Bianco, Riesling & Sylvaner, Arneis

Produttore: Azienda Mondò

 

Descrizione generale:

Ol vign “crudèll” l’era, üm bott, in dri néss sit, “ol vign dä tina”, ch’a niseva foo dra prima storsgiüda dr’üga e l’era pee quel püssèe bon ch’a beveva ol padron. L’era ra “réserve du patron” ch’a diss i francés, in contraposizion al vign “pincianell”, “ol vign dä térc”, ch’a nisèva foo dra torciadüra dri vinasc, l’era süvenz slongò-là cor r’acqua e l’era destinò ai fämei. Nässü dra colaborazion tra i aziend F.lli Meroni, Mondò e Giudici della Ganna, sto vign bianch l’à polzò a ra longa in dro lègn e o rapresenta ol risültat dra selezion, in drä vigna come in chientina, dä vüna dri méi partit tra i vari quälità d’üga bianca ch’a coltivüm, spremüda lingera per vègh domé ol “fiou” dru most.

Dalle nostre parti, il vino “crudèll” era “il vino da tina” che nasceva dalla prima torchiatura dell’uva ed era poi il miglior vino, quello bevuto dal padrone. Era la “réserve du patron” come descritto dai francesi, in contrapposizione al vino “pincianell”, “il vino da torchio”, che nasceva dalla torchiatura delle vinacce ed era spesso allungato con acqua e destinato ai braccianti. Nato dalla collaborazione tra le aziende F.lli Meroni, Mondò e Giudici della Ganna, questo vino bianco ha riposato a lungo in botti di legno e rappresenta il risultato della selezione, in vigna come in cantina, delle migliori uve tra le diverse varietà da noi prodotte, torchiate sofficemente per ottenere solamente il “fiore” del mosto.

 

Qualità: Bianco

Provenienza: Sementina, Cadenazzo, Malvaglia, Semione

Carattere: Color giallo paglierino, al naso intenso e complesso, in bocca corposo, equilibrato e armonioso in struttura e volume

Gradazione: 14% vol

Confezione: 75 cl

 

Scheda PDF

Attachments:
Download this file (23_AziendaMondo_Cradell.pdf)23_AziendaMondo_Cradell.pdf[Scheda tecnica]17 kB

Sponsor Principali:

 

 

 

 

 

 

 

Sponsor Tecnici:

 

 

 

 

Sponsor Istituzionali:

 

Go to top